App per pregare online: arriva Clerus App

Dopo le omelie online ora esiste anche l’app. Infatti ora anche il clero si sta muovendo nell’ambito dello sviluppo app. Il progetto è un’applicazione per le omelie domenicali. Preparata dalla Congregazione per il clero in collaborazione con la Segreteria per la comunicazione.

Che cos’è clerus app

Si chiama “Clerus-App” ed inizialmente era dedicata ai parroci e sacerdoti, al fine di poter organizzare al meglio l’omelia domenicale. Ora è disponibile a tutti coloro che vogliono avere a disposizione settimanalmente un commento alla parola di Dio del giorno festivo. Infatti l’app è scaricabile gratuitamente su PlayStore. Prossimamente anche su AppleStore.

Per chi vuole dedicare qualche minuto alla riflessione, quest’app permette di avere la parola di Dio in ogni momento. Tutto nello smartphone, a portata di mano. Pensata per chi aspetta l’autobus o il treno, durante una pausa pranzo, vuole dedicare qualche momento alla preghiera.

Curata da Alessandro Haag, tecnico informatico del dicastero, la nuova applicazione viene aggiornata ogni giovedì con l’inserimento dell’omelia della domenica successiva, preparata da  Marko Ivan Rupnik. Verranno proposti alcuni suggerimenti omiletici, offerti a quanti desiderano approfondire e meditare la Parola di Dio della liturgia domenicale.

Sviluppo app

come funziona Clerus App

L’App include la lettura vocale del testo, l’aggiunta di note, la possibilità di scaricare e archiviare off-line. In questo modo chiunque potrà segnare i propri punti di interesse e aggiungere riflessioni. Rispetto al testo, l’app dà la possibilità di scegliere la grandezza del testo, la scelta fra due colori di sfondo e regolare la luminosità del testo. Queste regolazioni permettono la lettura in tutti i luoghi, con qualsiasi tipo di luce e per qualsiasi persona. Anche per i più anziani.

Vi è anche la possibilità di condividere il contenuto delle omelie sui social network. Questo permette di condividere con i propri amici e parenti i propri pensieri, le proprie riflessioni e la parola di Dio.

  • Pin It on Pinterest