App Unicredit Mobile Banking: come funziona

Il mobile banking è una delle nuove tendenze in fatto di tecnologia. Preferito dai giovani, abituati a utilizzare lo smartphone per tutto, molti istituti di credito si stanno adattando alle esigenze dei propri clienti. La app Unicredit è proprio un esempio di quanto stiamo affermando. Consentendo ai clienti di portare la Banca con sé, con tutte le funzioni che fino a qualche giorno fa utilizzavamo sul PC Desktop. Insomma, un vero e proprio esempio di come si stanno sviluppando le app aziendali. Ma oggi basta un touch o qualche rapido passaggio per visualizzare il saldo, pagare un bollettino o effettuare un bonifico. Andiamo a vedere in breve come funziona la app Unicredit.

come attivare App Unicredit mobile banking 

La app Unicredit è l’applicazione dell’istituto bancario per il mobile banking che si può attivare direttamente tramite smartphone. Come? Bisognerà procedere nel seguente modo.

  • Scaricare App Mobile Banking Unicredit dallo store ufficiale Android/iOS/Windows;
  • Selezionare Attiva l’App;
  • Inserire codice di adesione e PIN di Banca Multicanale;
  • Controllare recapiti;
  • Inserire Password temporanea generata da Unicredit Pass o Password Card; oppure digitare le cifre richieste della carta di debito o Genius Card.

Si potrà attivare l’applicazione anche tramite sito internet ovviamente, accedendo alla propria Area Clienti all’interno di Unicredit e selezionando Mobile Banking. Quindi, come su smartphone, bisognerà seguire la procedura richiesta.

Cosa si può fare con l’app di Unicredit

Con l’app Mobile Banking Unicredit sarà dunque possibile portare sempre con sé la propria banca, operando semplicemente su smartphone e tablet. Tramite l’app, si potranno cambiare le impostazioni (come il Pin per l’accesso a Banca Multicanale o l’mPin per effettuare le operazioni. Come tutte le altre app di mobile banking, sarà poi semplice e intuitivo effettuare le principali operazioni. Come inviare bonifici, controllare il saldo; trovare la Filiale più vicina e contattarla al telefono. Ovviamente l’interfaccia permetterà di controllare e gestire entrate e uscite, per avere una visione oculata e ordinata delle spese, suddivisibili per periodo di riferimento (Situazione Economica > Patrimonio Totale).

Last but not least, qualora si è nei pressi di un Bancomat abilitato, denominato Banco Smart, si avrà l’occasione di prelevare liquidi senza la necessità di portare con sé carte di debito o bancomat. Questo grazie alla funzione Prelievo Smart. Basterà prenotare il prelievo tramite l’apposita funzione disponibile sull’app, trovare il Banco Smart più vicino ed effettuare il prelievo. Naturalmente la prenotazione ha una scadenza temporale, pertanto bisognerà prelevare i contati entro 12 ore dall’ordine. Una volta raggiunto il Bancomat abilitato, bisognerà tornare sull’app e selezionare la voce Preleva Adesso, quindi inserire le credenziali di accesso al servizio. Di seguito si dovrà toccare il pannello del bancomat “intelligente” per far comparire un QR Code che si dovrà inquadrare con la fotocamera dello smartphone entro 30 secondi e infine autorizzare il prelievo.

Infine, sempre tramite QR Code, sarà possibile pagare i bollettini postali premarcati.

app Unicredit

App Unicredit disattivata: come riattivarla?

Si può riattivare l’app Unicredit se è stata disattivata? Unicredit informa che l’app Mobile Banking di Unicredit si può riattivare solo nei seguenti 3 casi.

  • App disinstallata dallo smartphone senza che sia stata disattivata;
  • È stato cambiato lo smartphone e l’app non è stata disattivata sul modello precedente;
  • Lo smartphone è stato resettato, ma l’app non è stata disattivata.

Come avrete ben capito, la riattivazione dell’app Mobile Banking Unicredit è possibile se non si è disattivata l’app stessa.

(Daniele Sforza)

  • Pin It on Pinterest