Social media marketing: cosa fare per dare il via ad una campagna

Nell’ambito del social media marketing le piattaforme hanno conquistato terreno e si sono aggiudicate il ruolo di principali fonti di informazione. Ecco perché anche le testate giornalistiche, comprendendo lo sviluppo della rete, e i suoi vantaggi, hanno deciso di insediarsi proprio lì. Si tratta di un mondo variegato che, però, presenta delle insidie di non poco conto se non saputo gestire al meglio. La domanda è quindi d’obbligo: come partire con il piede giusto per una campagna social?

Social media marketing: cosa fare per progredire

Limitarsi alla gestione di una pagina social, con la mera ed esclusiva pubblicazione degli articoli, non è un modo d’agire dedito al progresso e al successo. In questo caso chi si occupa di social media deve porsi delle domande. L’impegno è quell’elemento principale senza il quale nulla potrebbe prendere luogo. A ciò si deve aggiungere un ipotetico beneficio futuro da analizzare e la creazione di un’ampia discussione intorno al proprio marchio, azienda o testata che sia.

La prima cosa da fare è creare un piano di comunicazione con degli obiettivi specifici da suddividere nel tempo. I social, in questo caso, sono soltanto degli strumenti dediti alla comunicazione con i propri utenti. L’investimento su queste piattaforme non è mai breve, tutt’altro. Senza dimenticare l’aspetto decisionale che non deve mai essere messo in disparte. L’attività social ha bisogno, ovviamente, di competenza relativa al settore.

social media marketing

Social media marketing: il piano di comunicazione

Una gestione mirata ed efficace ha necessità di un piano di comunicazione con obiettivi precisi. Quest’ultimi variano per aziende o testate e sono indirizzati per scopi precisi. Creare una comunità, far conoscere nel mondo social il proprio marchio e avvicinare potenziali clienti. Senza dimenticare, in particolar modo, gli interessi degli utenti.

Per fare tutto questo deve esistere, infatti, un piano d’azione. Andare alla ricerca dei clienti, decidere quali social utilizzare e gli argomenti trattare. La linea editoriale di un’azienda e/o testata porta con sé le tematiche, la tipologia di linguaggio utilizzato, l’argomento e il tema. Per dare luogo ad una campagna efficace c’è bisogno di non lasciare spazi vuoti. Aggiornare la pagina social, qualsiasi essa sia, permette di mantenere un contatto continuo e costante con i clienti/utenti. La comunità deve essere stimolata di continuo attraverso i contenuti che, di fatto, non devono mai mancare.

Esistono due tipologie di azioni da intraprendere. Quelle reattive, indirizzate verso le domande da porre ai clienti e le conseguenti risposte riportate. Le proattive, invece, relative all’azienda con tanto di comunicati e pubblicazioni. Attenzione massima a ciò che si scrive, ne va della credibilità del marchio e della testata.

Interessati al ramo del social media marketing? Siete nel posto giusto, contattateci. La nostra sede si trova a Milano in Viale Tunisia, 50.

Redazione Silicon Make App
(A. Artuso Author)

Social Media Marketing per aziende: consigli su come cavalcare l’onda del successo con la tua attività!

18 gennaio 2018

Ultimamente se ne sente parlare spesso, social network, marketing... ma cos'è realmente il Social Media Marketing? Il Social Media Marketing, in breve SMM, è un insieme di attività marketing basate ...

Social Media Marketing: Facebook Ads o niente, ecco perché

27 dicembre 2017

Marketplace e Facebook Ads: le strategie di social media marketing sul network di Mark Zuckerberg guarderanno a questi due elementi a partire dal prossimo anno. Con un outsider da aggiungere: ...

Social Media Marketing: cosa abbiamo imparato dal 2017?

27 dicembre 2017

Quali lezioni ci ha lasciato il 2017 sul social media marketing? Cosa abbiamo imparato nell’anno che sta per finire? E quali insegnamenti porteremo con noi quando appronteremo strategie di social ...

  • Pin It on Pinterest

    Silicon Make App