UX design per un sito web di successo

Un elemento fondamentale per il successo online del vostro business? La UX design per un sito web rientra nell’elenco delle basi da seguire. Un sito web senza una UX design funzionale potrebbe fare del male alla vostra attività e non trasformare l’investimento fatto per il sito in un rendimento.

La User Experience Design è quella disciplina che racchiude diversi componenti sensoriali, emotive, psicologiche e interattive dell’utente nei confronti di un prodotto o di un servizio, in questo caso il sito web. Il design è il processo creativo che traduce la teoria della User Experience, ovvero la strategia singola per un determinato e specifico sito web, in forma.

La UX design per un sito web è fondamentale per avere successo, perché influisce sull’usabilità e la navigazione del sito e sull’esperienza utente nel suo complesso. Questi, navigando su un sito con una UX design funzionale, si sentirà certamente a suo agio. La navigazione rapida e immediata e una mappa chiara e coerente della struttura dell’informazione del sito lo farà diventare un cliente di ritorno. E questo a tutto vantaggio del vostro business ormai messo online.

Software UX Design: a cosa servono

Così come per tutte le professioni che si svolgono ormai praticamente online, anche l’UX Designer deve avere a disposizione una serie di software, che lo aiutino a tradurre in pratica ciò che ha in mente. Dopo aver teorizzato i principi basilari su cui deve poggiarsi il sito web di una specifica azienda, nel tentativo di perseguire l’obiettivo prefissato, l’UX Designer si aiuta tramite l’utilizzo di determinati software pensati appositamente per questa professione.

Come un professionista che si occupa di grafica vettoriale ha bisogno di un software come Illustrator, tanto per fare un nome a titolo di esempio, anche l’UX designer deve saper utilizzare alcuni programmi affinché possa trasformare la UX design per un sito web di successo in realtà.

I software di UX Design sono dunque programmi e strumenti ricche di funzionalità che fungono da “spalla creatrice” al professionista specializzato in User Experience Design. Grazie a questi programmi, il professionista misura i dati raccolti nella fase preliminare di costruzione dell’architettura dell’informazione e quindi dei contenuti. Il lavoro viene così semplificato tramite l’aiuto di questi programmi e prende forma attraverso l’utilizzo degli stessi.

Tool UX Design: quali sono?

Qual è il migliore tool per la UX Design? Difficile rispondere a questa domanda. Sicuramente possiamo rispondere che ne esistono di differenti. Che permettono ciascuno di svolgere il lavoro di ottimizzazione della User Experience in maniera egregia e funzionale.

Tra i migliori tools di UX Design, ci sentiamo di nominare per primo un figlio di casa Adobe. Vale a dire Adobe XD, laddove XD è acronimo di eXperience Design. Rilasciato qualche anno fa, è migliorato nel corso del tempo e consente ai professionisti del settore di curare il design di siti web, applicazioni mobile e sperimentare l’esperienza utente sulle anteprime sia su desktop sia sui dispositivi mobile

Non possiamo proseguire non citando altri due tool must della User Experience Design. Il primo è Axure, che consente di creare prototipi interattivi e dunque sperimentabili, oltre a dare l’opportunità di effettuare analisi accurate e approfondite sulle creazioni. Il secondo risponde al nome di Balsamiq, noto a una buona parte di professionisti del settore. Si tratta di un software grafico che consente la possibilità di creare wireframe (ovvero interfacce utente) per siti web e app.

Chiudiamo questa breve panoramica sui migliori tool per la UX design citando altri due programmi interessanti. Il primo è UserTesting e consente anche una prova gratuita. Grazie a questo tool sarà possibile “dare in pasto” l’interfaccia creata e comprendere direttamente l’esperienza degli utenti in merito. L’ultimo è un altro programma Adobe, ovvero Photoshop, un altro software ideale per creare interfacce grazie alle numerose funzionalità a disposizione.

UX Design per un sito web di successo

Perché è meglio affidarsi a una agenzia UX Design?

In molti, soprattutto piccole e medie imprese, sembrano disdegnare la importanza della User Experience per un sito web. In realtà sarebbe la prima cosa a cui pensare. Sarebbe il disegno su cui si basa la costruzione di un edificio. Ciò che viene prima la sua edificazione. Importantissimo perché sottolinea gli elementi principali che poi necessiteranno della giusta composizione. Insomma, una mappa che metta le cose al posto giusto. E che nel caso di un sito web consentirà di attirare utenti, coinvolgerli tramite una pratica di interazione semplificata e diretta, ma soprattutto conquistarli e quindi mantenerli.

La UX Design di un sito web pone tutti gli elementi al posto giusto, andando incontro alle esigenze dell’utente. Ma comunque fornendogli sempre una panoramica chiara, ordinata e coerente sulla navigazione e l’utilizzo del sito web. La parola chiave? Semplicità. Dietro la UX design c’è uno studio approfondito che abbraccia diverse discipline e che dunque può essere effettuato in maniera efficiente solo da professionisti specializzati in User Experience Design.

Per questo motivo è sempre meglio rivolgersi a un’agenzia UX Design, che abbia esperienza nel campo e che sappia indirizzare il sito web del proprio cliente nella giusta direzione. Perché la User Experience Design è il primo fattore di successo di un sito web. La risposta all’obiettivo comune a tutti i clienti che vogliono lanciare il proprio business online: conquistare utenti e convertirli in clienti.

(Daniele Sforza)

  • Pin It on Pinterest